mercoledì 25 novembre 2015

Procida: "Il Palazzo Merlato

Il Palazzo Merlato




Salsedine e pianto:
la tua mole è ricordo
di approdi sereni
di vite in attesa
di infanzia perduta.

Il vento disperde
la polvere antica,
ti soccorrono ora
mani operose,

placano l'arsura
dissetano la bellezza.

Rivivrai nell'oggi
carezzando lo sguardo
di chi saprà
custodirti indenne.

Pasquale Lubrano Lavadera

Nessun commento:

Posta un commento